Translate

RACCONTI EBOOK FREE

venerdì 17 gennaio 2014

Silente pensiero d'Eros

 Le poesie di Antonella Soddu

Silente pensiero d'Eros, rileggendo il titolo che la poetessa Antonella Soddu ha voluto dare a questa sua speciale raccolta poetica, c'è da soffermarsi un attimo nella chiave di questa raccolta “Eros”, l'antico concetto di eros (tradotto in latino con Cupido o Amor) è spesso associato all'attrazione sessuale ma viene anche comunemente inteso come la forza che tiene uniti alcuni elementi che posso essere diversi tra loro e talora contrastanti, un energia che riesce a tenerli uniti senza arrivare ad annullarli o l'uno, o l'altro. Una forza vitale che muove i pensieri e la filosofia stessa, fungendo da catalizzatore fra la dimensione terrena e quella sovrasensibile.
Ma non è tutto, nella storia, nella cultura greca antica Eros compare nei testi orfici e nella teogonia di Esiodo come un'entità primigenia vivificatrice dell'universo, il dio dell'amore fisico e del desiderio. Di fatti in questa pregevole raccolta di poesie, si fa strada fra i rovi questo amore, in tutto il suo possente desiderio, nella forma più romantica che l'uomo o la donna possano dare. Prende vita in queste poesie un amore vivo, reale, semplice ma sfrontatamente puro e passionale.

I Versi della raccolta
Sono versi che fanno arrivare in maniera chiara e sentita le emozioni vissute dall'autrice, e questo silente pensiero talvolta fragile e talvolta forte e diretto continuerà ad echeggiare su questi fogli incisi una volta per sempre. Lasciando che queste sensazioni e questa forma d'amore possa rivivere cento e mille volte ancora di quella luce che fu, e sarà sempre.
Eros è ciò che fa muovere verso qualcosa, un principio divino che spinge verso la bellezza, così questi versi ci spingono verso la parte più vera e bella dell'amore, andando oltre il desiderio carnale, con un idea che non diviene mai banale o scontata. Sono versi delicati e di animo nobile, dove si rispecchiano qualità descrittive di alto rango.

L'autrice
La poetessa Antonella Soddu è nata a Cagliari(Sardegna) è sposata, scrive da diversi anni, pubblica le sue prime poesie nel 2010 partecipando all'antologia poetica “Solchi di Luce” collana Poesia e Vita edizioni Rupe Mutevole. Nel 2012 pubblica con la Youcanprint Borè S.r. l. il suo primo libroPoetando con lo specchio in camera”. Questa è la sua seconda raccolta poetica.

Articolo pubblicato anche su TiscaliNews Spettacolo&Cultura