Translate

RACCONTI EBOOK FREE

lunedì 20 febbraio 2012

A fissarsi un po'

A fissarsi un po'

Se guardo dentro il tuo occhio
mi vedo riflesso
come sono realmente,
senza giochi di ombre
lo specchio di me stesso
riflesso senza inganno.
Se mi sfiori le mani
capisco quello che provi
ancora prima che tremi,
non seguo schemi con te


sono pane e acqua
sono un labbro tremolante
quando cerco di parlarti.
Se guardo dentro il tuo occhio
mi vedo riflesso
sorridere o piangere,
senza giochi di ombre
spoglio di tutto
ricco nella mente.





di Raccis Fabrizio 02\2012